Corso di Primo Soccorso – Rivolto alla Popolazione

Corso di Primo Soccorso – Rivolto alla Popolazione

La Croce Rossa Italiana è da sempre impegnata nella diffusione delle nozioni di Primo soccorso ed Educazione sanitaria nelle scuole e nei confronti della popolazione, con lo scopo di fornire gli strumenti minimi per affrontare e gestire gli eventi imprevisti della quotidianità.

Il Comitato della Croce Rossa Italiana di Treviso organizza, col Patrocinio del Comune di Treviso, un corso di Primo Soccorso aperto alla popolazione, senza limiti di età.
Durante le 10 lezioni di corso, suddivise in serate da 2 ore, verranno trattate le principali nozioni su una corretta chiamata al 118, sulle patologie fondamentali che possono colpire gli apparati del nostro organismo per poi comprendere le manovre da mettere in atto nel caso queste dovessero presentarsi.
Il corso avrà inizio Martedì 17 Aprile 2018 e proseguirà per tutti i martedì e venerdì, concludendosi all’incirca per venerdì 18 maggio 2018, presso la sala comunale sita in Via Medoro Coghetto (sopra negozio in COOP, ingresso sulla dx) a Treviso. L’iscrizione ha un costo di €26/cadauno, che potrà avvenire nella prima serata del corso, dalle 20.00 alle 20.30.
Per qualsiasi tipo di informazione è possibile rivolgersi a salute@critreviso.it .
Il corso è a numero chiuso, per accertarsi della possibilità a prenderne parte, sarebbe auspicabile inviare preventivamente una mail all’indirizzo sopracitato.

Obiettivo del corso è quello di insegnare il comportamento da tenere in caso di incidente traumatico (ad esempio un incidente stradale) o evento di tipo medico (ad esempio infarto, emorragie, ustioni ecc), a partire da come effettuare una chiamata al 118 (rispondere correttamente alle domande dell’operatore della Centrale Operativa, mantenendo la calma, facendo una prima valutazione della scena rilevata e fornendo il luogo preciso nel quale ci si trova). All’interno del corso di primo soccorso di base, è compreso anche l’insegnamento delle tecniche di BLS (supporto di base alle funzioni vitali, attraverso il massaggio cardiaco e la respirazione artificiale) effettuato senza ausili di tipo sanitario. Per l’apprendimento della parte pratica sono previste delle esercitazioni al manichino.

Il personale docente del corso è costituito da monitori, tutti Volontari della Croce Rossa Italiana che per ricoprire tale ruolo hanno conseguito l’abilitazione all’insegnamento.